Biscotti alla nutella

Tempi di preparazione           20 min

 Dosi per circa                          25/30 biscotti

La leggenda narra che verso la fine del XII secolo, in un convento benedettino, un monaco, preparando l’impasto per il pane, si fosse distratto a guardare un gufo entrato in cucina.

Sbagliando nel dosare gli ingredienti, inventò i biscotti. E chi siamo noi per non approfittare di questa distrazione e fare i biscotti più buoni che esistano: quelli ripieni di Nutella!! Facili, veloci e che non hanno nulla da invidiare a quelli confezionati…anzi!! Perfetti da fare anche per far divertire i bambini! 1…2…3…viaaaaa!

INGREDIENTI

  • 250 gr di burro freddo a cubetti
  • 250 gr di zucchero
  • 480 gr di farina 00
  • 10 gr di lievito per dolci
  • 100 gr di uova (circa 2)
  • ½ cucchiaino di estratto di vaniglia (o 1 bustina di vanillina)
  • 4 gr di sale fino

PROCEDIMENTO

1. All’interno di un mixer o nella planetaria con il gancio a foglia, amalgamare il burro e lo zucchero

2. Nel frattempo setacciare insieme farina, lievito e sale (ed eventualmente la vanillina); poi unirli, in 3 volte, al burro e lo zucchero. E’ fondamentale, dopo aver aggiunto la prima farina, staccare l’impasto dai bordi della ciotola con una spatola (altrimenti il burro non sarà ben amalgamato nell’impasto)

3. Aggiungere le uova uno alla volta e impastare finché non sono ben incorporate e l’impasto assume un aspetto uniforme, quindi rovesciare l’impasto su un piano di lavoro e compattarlo velocemente con le mani

4. A questo punto, con l’aiuto della carta forno e del mattarello, stendete la frolla in 2 dischi e riponetela in freezer per 5 min (o in frigo fino a quando dovrete usarla). In questo modo sarà solida abbastanza per formare i biscotti con le formine che più vi piacciono.

5. Utilizzando degli stampini formate tante biscotti e, per metà, foratene il centro con il retro di una bocchetta per sac-à-poche. Avrete così ottenuto un biscotto per la base e uno da posizionare sopra la nutella.

6. Rimuovete l’eccesso di frolla attorno i biscotti, rimpastatela e fatene altri fino a quando non sarà terminata. Trasferite i biscotti in una teglia con tutta la carta forno su cui sono poggiati e cuocete a 180° (forno statico preriscaldato) per 10/12 min, o comunque fino a quando i biscotti avranno raggiunto la doratura che più vi piace.

7. Una volta usciti dal forno lasciateli raffreddare per almeno 15/20 min, in modo che si induriscano, e poi farciteli con la nutella.

8. Conservate i vostri biscotti a temperatura ambiente, su un’alzatina o in un contenitore…mi raccomando non teneteli troppo a portata di mano altrimenti finiranno in un batter d’occhio.

NOTE

  • Lo so che tutte le ricette che trovate nel web dicono di fare un panetto e farlo riposare in frigo, e solo dopo stendere la frolla; ma io sono qui anche per semplificarvi la vita! Vi assicuro che stendendo prima la frolla tra due fogli di carta forno e poi farla rassodare in frigo (per renderla molto più friabile in cottura), vi farà risparmiare un sacco di tempo e fatica.

Inoltre i biscotti non si romperanno e manterranno una forma perfetta.

  • Ovviamente potete impastare la frolla anche a mano, le dosi restano le stesse, vi basterà solo invertire i punti 1 e 2 (creando inizialmente una montagnetta bucata al centro con gli ingredienti secchi).
Lascia un like e condividi con i tuoi amici
English EN Italian IT