Girelle di salsicce con patate

Tempo di preparazione     10 min + 40 min di cottura   

Dosi per                        6 persone

Salsicce e patate è un secondo semplice e sempre molto gradito; pochissimi ingredienti, un po’ di fantasia e il gioco è fatto. Io lo preparo sia per una cena veloce, sia quando ho ospiti e faccio un menù a base di carne, ma non troppo pesante. Il tocco del pomodorino, che viene rosolato leggermente nel grasso della salsiccia durante la cottura, ci permette di avere una sorta di condimento perché una volta aperto rilascerà un leggero sughetto che umidisce il tutto. Ho già il languorino!

INGREDIENTI

  • 2 kg di patate
  • 6 bastoncini da spiedino
  • 1 kg di salsicce di maiale
  • 6 pomodorini ciliegino
  • Sale q.b.
  • 3 cucchiai di olio EVO
  • Rosmarino q.b.
  • Pepe q.b.
  • Paprika piccante (opzionale)

PROCEDIMENTO
1. Innanzitutto pelare le patate e tagliarle a pezzetti, né troppo piccoli né troppo grandi. Mettere le patate già tagliate in una ciotola con acqua fredda e lasciarle per almeno una mezz’oretta.

2. Nel frattempo preparare le salsicce. Arrotolare ogni salsiccia su stessa e disporre al centro un pomodorino (precedentemente inciso su due lati), a questo punto infilzare il tutto sul bastoncino da spiedino.

3. Adesso scolare le patate dall’acqua e tamponarle leggermente con uno strofinaccio pulito, metterle in una ciotola capiente e condirle con sale, pepe, olio e (se vi piace) paprika. Disporre le patate sulla leccarda del forno e cuocere con la funzione ventilato a 220° per 30/35 min, girandole ogni tanto (mi raccomando!)

4. Quando le patate sono a metà cottura, iniziare a cuocere anche le salsicce. Mettere una piastra antiaderente sul fuoco e farla riscaldare molto bene, solo a quel punto aggiungere le girelle di salsiccia e farle rosolare lentamente su entrambi i lati a fiamma media. Quando saranno dorate a vostro piacimento, sia le salsicce che le patate, impiattare.

NOTE

  • Tenere per un po’ le patate in acqua fredda serve a far perdere loro un po’ di amido e renderle più leggere, mentre asciugarle leggermente per eliminare l’acqua le farà diventare più croccanti durante la cottura.
Lascia un like e condividi con i tuoi amici
English EN Italian IT